Il mio laboratorio

Lo vedo come un piccolo atelier, quelli degli artigiani e artisti di un tempo

il-laboratorio

Il mio laboratorio è una IAD, un’Impresa Alimentare Domestica, cioè un laboratorio domestico certificato. Sono a tutti gli effetti una microimpresa artigianale.

Qui sotto ti spiego per bene cos’è una IAD e come viene regolamenata, prenditi qualche minuto per leggere.

Che cos’è?

Si tratta di un laboratorio domestico certificato: ho adeguato degli spazi domestici (la cucina e un piccolo spazio per riporre strumenti e le materie prime) per la produzione dei miei dolci. Il mio laboratorio non è aperto al pubblico. Non ho una vetrina “fisica” e le persone possono solo ritirare nella mia sede i prodotti su ordinazione oppure con consegna a domicilio o spedizione (solo prodotti secchi).

Ma è in regola?

Certo!

Le Imprese Alimentari Domestiche sono regolamentate dalla legge europea (CE) n. 852/2004. La stessa che regolamenta i laboratori di pasticceria. Ho un manuale HACCP che stabilisce le procedure per la sicurezza alimentare, una consulente HACCP che mi supporta nella messa a norma e controllo del rispetto delle procedure. Sono obbligata per legge a fare analisi di laboratorio periodiche sulle superfici e sui miei prodotti.

Perchè hai scelto di aprire una IAD?

Ci sono vari motivi, il primo fra tutti è che la mia attività si svolge soprattutto online, quindi non ho bisogno al momento di una vetrina fisica.

Oltre a questo ciò che volevo era partire da un’attività micro, che riproducesse il calore dei dolci fatti in casa. E che mi permettesse di poter selezionare le materie prime dei produttori locali, quindi del Friuli Venezia Giulia, la mia regione.

Iscriviti alla newsletter

Si chiama "Ullallà che dolcezze!". Con l'iscrizione ti mando anche uno sconto del 10% sul primo ordine

    Se vuoi approfondire la nostra politica sulla protezione dei dati personali, leggi la nostra privacy & cookie policy


    captcha